Treebe - Agenzia di comunicazione

TRASFORMIAMO LE TUE IDEE IN PROGETTI DIGITALI

Email: [email protected]

Tel: +39 328 255 1541

SEGUICI

arrow

Email: [email protected]

Tel: +39 328 255 1541

Strategie

Il processo di digitalizzazione dell'azienda, come e perché il business può crescere con l'aiuto del digitale.

Il processo di digitalizzazione dell'azienda, come e perché il business può crescere con l'aiuto del digitale.

A che punto è il processo di “digitalizzazione” delle imprese? Google porta a rispondere all’annosa questione con una ricerca ad hoc. Secondo il studio commissionato da Google, il  35% delle piccole e medie imprese italiane ha dichiarato di non avere un sito web aziendale, mentre il 75% non gestisce una campagna sui motori di ricerca o sulle mappe. Eppure, per il 44% delle piccole e medie imprese, la crescita del proprio business è una priorità imprescindibile. Fondamentale risulta, di conseguenza, l’analisi dell’ uso della pubblicità online.

E’ emerso, studiando questo fattore, il bisogno delle PMI di avere accesso a strumenti veloci e caratterizzati da una marcata semplicità d’uso, attraverso i quali sia possibile promuovere la propria attività.

Alle porte della chiusura del secondo decennio del Ventunesimo Secolo, trovare nuovi clienti sembra essere la sfida più importante per il 61% delle PMI, mentre la fidelizzazione dei clienti attuali lo è per il 44%. Per il 30% la sfida principale sono invece l’aggiornamento tecnologico o la strutturazione di un’attività di promozione efficace. 

Le piccole e medie imprese italiane hanno obiettivi  ben definiti ma allo stesso tempo emerge di esse un quadro per il quale sembrano non essere consapevoli di tutti gli strumenti idonei alla promozione della loro attività 

Gli imprenditori delle piccole e medie imprese italiane percepiscono, spesso in modo parziale, le opportunità che il digitale può offrire loro ma, al tempo stesso, desiderano coglierle con strumenti prima di tutto semplici da usare e adatti ai propri obiettivi di business: più del 50% ha dichiarato di voler essere presente online al fine di trovare nuovi clienti e più del 40% vuole far aumentare la conoscenza del proprio brand. Naturalmente vi sono alcuni settori che manifestano una maggiore propensione alla “digitalizzazione”, proporzionale al crescente interesse degli utenti.

In termini di crescita di interesse, dunque,  il turismo registra il maggior grado di aumento dell’attenzione da parte degli utenti con una crescita delle ricerche dell’ 82% dal 2015 al 2018. In forte aumento anche le ricerche legate all’Alimentare (+51%), seguite da Auto (+21%) e Moda (+49%).

Secondo quanto dichirato da Kim Spalding, Global Product Director Google Ads per le piccole e medie imprese, i titolari delle medesime svolgono spesso molti ruoli all’interno dell’azienda e hanno poco tempo a disposizione, ma stanno maturando la consapevolezza di quanto la pubblicità online sia fondamentale per acquisire nuovi clienti e di quanto possa fare da propulsore per la crescita. Vengono “in soccorso” a questa situazione le più avanzate tecniche di automazione e il machine learning, vero e proprio futuro (o già presente?) del processo di digitalizzazione dell’impresa.

 

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Strategie

Il processo di digitalizzazione dell'azienda, come e perché il business può crescere con l'aiuto del digitale.

Il processo di digitalizzazione dell'azienda, come e perché il business può crescere con l'aiuto del digitale.

A che punto è il processo di “digitalizzazione” delle imprese? Google porta a rispondere all’annosa questione con una ricerca ad hoc. Secondo il studio commissionato da Google, il  35% delle piccole e medie imprese italiane ha dichiarato di non avere un sito web aziendale, mentre il 75% non gestisce una campagna sui motori di ricerca o sulle mappe. Eppure, per il 44% delle piccole e medie imprese, la crescita del proprio business è una priorità imprescindibile. Fondamentale risulta, di conseguenza, l’analisi dell’ uso della pubblicità online.

E’ emerso, studiando questo fattore, il bisogno delle PMI di avere accesso a strumenti veloci e caratterizzati da una marcata semplicità d’uso, attraverso i quali sia possibile promuovere la propria attività.

Alle porte della chiusura del secondo decennio del Ventunesimo Secolo, trovare nuovi clienti sembra essere la sfida più importante per il 61% delle PMI, mentre la fidelizzazione dei clienti attuali lo è per il 44%. Per il 30% la sfida principale sono invece l’aggiornamento tecnologico o la strutturazione di un’attività di promozione efficace. 

Le piccole e medie imprese italiane hanno obiettivi  ben definiti ma allo stesso tempo emerge di esse un quadro per il quale sembrano non essere consapevoli di tutti gli strumenti idonei alla promozione della loro attività 

Gli imprenditori delle piccole e medie imprese italiane percepiscono, spesso in modo parziale, le opportunità che il digitale può offrire loro ma, al tempo stesso, desiderano coglierle con strumenti prima di tutto semplici da usare e adatti ai propri obiettivi di business: più del 50% ha dichiarato di voler essere presente online al fine di trovare nuovi clienti e più del 40% vuole far aumentare la conoscenza del proprio brand. Naturalmente vi sono alcuni settori che manifestano una maggiore propensione alla “digitalizzazione”, proporzionale al crescente interesse degli utenti.

In termini di crescita di interesse, dunque,  il turismo registra il maggior grado di aumento dell’attenzione da parte degli utenti con una crescita delle ricerche dell’ 82% dal 2015 al 2018. In forte aumento anche le ricerche legate all’Alimentare (+51%), seguite da Auto (+21%) e Moda (+49%).

Secondo quanto dichirato da Kim Spalding, Global Product Director Google Ads per le piccole e medie imprese, i titolari delle medesime svolgono spesso molti ruoli all’interno dell’azienda e hanno poco tempo a disposizione, ma stanno maturando la consapevolezza di quanto la pubblicità online sia fondamentale per acquisire nuovi clienti e di quanto possa fare da propulsore per la crescita. Vengono “in soccorso” a questa situazione le più avanzate tecniche di automazione e il machine learning, vero e proprio futuro (o già presente?) del processo di digitalizzazione dell’impresa.

 

Ti è piaciuto il nostro articolo?

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Copyright © 2019 Treebe srls
Bari - Piazza Luigi di Savoia, 22 - 70121 • P.iva: IT08002720723
Email: [email protected] • Tel: +39 328 255 1541